venerdì 8 luglio 2005

Il Parlamento Europeo dice no ai brevetti software

Strasburgo, 6 Luglio 2005 — Oggi il Parlamento Europeo ha deciso a larga maggioranza di respingere la direttiva sui brevetti software. Questa bocciatura è la logica conseguenza al rifiuto della Commissione di far ripartire l’iter legislativo a Febbraio e alla mancata volontà del Consiglio di intraprendere qualunque forma di dialogo col Parlamento. La FFII si congratula con il Parlamento Europeo per il suo chiaro “no” a proposte legislative e procedure pessime.

Maggiori informazioni sul sito della Foundation for a Free Information Infrastructure (FFII) :D