domenica 20 aprile 2008

Italiani pesci rossi

Quando persino il giornale della domenica ti prende per il culo in questo modo significa che abbiamo davvero toccato il fondo (mmm… come se ci fosse bisogno di ulteriore conferma).

Questa bella vignetta faceva appunto bella figura di sé a pagine 2 del supplemento domenicale del mio quotidiano Sydsvenskan Dagbladet

pescerosso

Che cosa hanno in comune un pesce rosso e un italiano medio?

Pesce rosso: Uelá ma che bel posto… non c’ero davvero mai stato prima!!

Italiano medio: Uelá ma che bella persona simpatica e competente che é questo Silvio Berlusconi. Sono sicuro che farebbe davvero un ottimo Presidente del Consiglio.

Dubito ci sia bisogno di commentare oltre… :roll:


  lunedì 14 aprile 2008

In attesa dei risultati delle elezioni…

… Per chi paventa il peggio e giá prepara la fuga dell´Italia, volevo far presente che la mia ditta é alla ricerca di 2 profili tecnici.

Per i maghi di C# abbiamo bisogno di bravi sviluppatori , ma anche un factotum tecnico capace di fornire supporto interno sui software usati ci farebbe molto comodo. In entrambi i casi é richiesto un ottimo inglese.

P.s. Mail generiche su come trovare lavoro in Scandinavia saranno come sempre cestinate direttamente, per cui é fatica sprecata  :wink:


  venerdì 4 aprile 2008

Accostamenti casuali?

berlumafiaSará stata una beffa del destino, o quell´ammissione di appartenenza a Cosa Nostra che tutti sospettavano ma nessuno é mai riuscito a provare?

In ogni caso trovare questi due titoli uno sopra all´altro su Repubblica ha generato una risata incontenibile :mrgreen: (cliccare sull´immagine per ingrandire).


  mercoledì 26 marzo 2008

Marzo pazzerello

Date pure la colpa al riscaldamento globale se volete, ma davvero questo inizio di primavera in Svezia ha lasciato molto a desiderare. La neve che non si é vista per tutto l´inverno ha alla fine deciso di imbiancare la Pasqua scandinava… Ieri sembrava tornasse finalmente il sereno e in serata la temperatura era mite e il cielo limpido (e io mi godevo uno splendido tramonto dalle vetrate del Louisiana mentre visitavo una bella mostra su Cezanne e Giacometti).

Capirete la mia sorpresa quando stamattina mi sono svegliato sotto 5 centimentri di neve (beh… non letteralmente, peró mi piaceva come suonava :razz: ).

Paradossalmente oggi il sole splende di nuovo e la neve ha giá iniziato a sciogliersi per l´ennesima volta… Una vera e propria “tela di Penelope” meteorologica :mrgreen: .


  sabato 22 marzo 2008

Elezioni nella Repubblica delle Banane

Come giá a Luigi in Olanda e a Gattosolitario a Uppsala iniziano anche a me ad arrivare le comunicazioni relative alle prossime elezioni in Italia, incluse anche le lettere di “carissimi amici” mai visti né conosciuti (e con cui soprattutto avrei vergogna di farmi vedere in giro).

Nel frattempo il nano ha persino smesso di presentare se stesso come il padre della patria, e piuttosto da buon padre di famiglia presenta i suoi buoni figlioli come la risposta a qualsiasi problema (che stia preparando la successione? :mrgreen: ). A quanto pare i Berluschini sono la soluzione perfetta per sistemare procaci (e precarie) impiegate o per salvare le sorti di Alitalia dalle grinfie degli amici francesi di Prodi, ma stranamente ancora non si sono offerti di andare a spalare spazzatura a Napoli e magari stoccarla nel superbunker della villa di Arcore… eppure quello sarebbe davvero un servizio reso alla comunitá invece di continuare a sparare cazzate a vanvera fuori tempo massimo.

É uno spettacolo penoso, e per la prima volta sto onestamente considerando di astenermi… o mettere il mio voto all’asta su eBay cosí che almeno non siano sempre solo i soliti a trarre profitto da questo triste carosello.

La primavera intanto tarda ad arrivare.